Skip to main content

Xpower

Xpower

Powered by Zasso
Controllo delle infestanti

Diserbo elettrico delle piante infestanti


Gli erbicidi chimici hanno goduto di grande successo nel XX secolo, consentendo di ridurre i costi e aumentare le rese. Oggi, però, ci sono ottimi motivi per considerare le tecnologie di diserbo alternative un importante passo avanti per molti campi di applicazione.

Diversi studi hanno dimostrato che il meccanismo della resistenza biologica si sta diffondendo sempre di più e sempre più velocemente a livello globale e, in aggiunta a ciò, è sempre più necessario il ricorso a strumenti non chimici per sviluppare applicazioni ottimizzate per strategie di diserbo affidabili e a lungo termine.

Tutte le soluzioni della famiglia XPower utilizzano l‘energia elettrica ad alta tensione e l‘ingegneria elettrofisica più all‘avanguardia per eliminare efficacemente le piante indesiderate riducendo al minimo gli erbicidi chimici. La tecnologia XPower consente un efficace controllo delle infestanti, che sta diventando essenziale per assicurare alte produzioni e alte qualità di prodotto sulle colture soggette a rotazione ed anche sulle colture permanenti come vigneti e frutteti.

DIVERSE SOLUZIONI PER NUMEROSE APPLICAZIONI

XPS - Vigneti e frutteti

XPU - Applicazioni urbane

Specifiche Tecniche

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

L‘elettricità ad alta tensione viene fornita localmente da un generatore. Attraverso l‘applicatore, la corrente elettrica passa nelle piante e poi nel terreno. Il circuito elettrico è chiuso mediante un secondo applicatore che tocca altre piante o il terreno. L‘energia fa appassire le piante dall‘interno, fino alle radici:

• Modalità d‘azione sistemica
• Distruzione irreversibile della compartimentazione cellulare
• Interruzione dell‘apporto di acqua nei vasi
• Morte immediata della pianta

La giusta quantità di energia e un applicatore ottimizzato sono decisivi per l‘efficacia del trattamento. Le piante con elevato contenuto d‘acqua, pochi steli e poche radici rispetto alla massa delle foglie, richiedono poca energia e sono facili da trattare. 

Le erbe molto dense e legnose e le piante di grandi dimensioni richiedono molta energia e applicatori speciali.
In questi casi i metodi combinati, ad esempio con la falciatura, offrono i risultati migliori.
Le piante con rizomi più grandi vengono notevolmente indebolite e potrebbero richiedere più di un trattamento.

L‘effetto di XPower può essere paragonato a quello dei glifosati: agisce fino alla radice, in un attimo e senza residui!

COMPLETAMENTE PRIVO DI SOSTANZE CHIMICHE. 100% ECOCOMPATIBILE.


Punti Chiave

L'utilizzo della potenza elettro-fisica di XPower presenta vantaggi significativi rispetto ad altre tecnologie di azione. XPower può essere utilizzato in qualsiasi momento della stagione e quando necessario, senza tempi di attesa per la degradazione degli erbicidi o per condizioni meteorologiche non sufficientemente buone. Poiché non include sostanze chimiche da registrare, XPower può essere applicato per qualsiasi tipo di cultura indipendentemente dai processi di registrazione degli erbicidi.

A differenza della zappatura manuale o meccanizzata non c'è movimento del suolo. Così, l'erosione e il disturbo della struttura del suolo e le eventuali nascite di semi presenti nel suolo si possono evitare. Poiché le piante uccise rimangono al loro posto, la superficie del suolo rimane ombreggiata e nuovi semi non troveranno una condizione favorevole per la germinazione. In tal modo, la ricrescita delle erbe infestanti è ritardata.

Rapida azione

Effetti di lunga durata simili agli erbicidi chimici e di gran lunga superiori a molti altri metodi termici e meccanici

Bassa dipendenza delle piante, impianti grandi e piccoli possono essere controllati

Bassi requisiti sull'attività fisiologica della pianta

Bassa dipendenza tra giorno-notte e temperatura

Nessuna resistenza specifica prevista

Nessun movimento del suolo – erosione ridotta al minimo, conservazione del suolo massimizzata

Nessun residuo chimico

Nessun rischio per la vita sotterranea